• Home »
  • Copertina »
  • Rugby C – Amatori Palermo di misura sulle Aquile Enna; Iron Team travolto in casa dalla Nissa

Rugby C – Amatori Palermo di misura sulle Aquile Enna; Iron Team travolto in casa dalla Nissa

rugby enna palermo 22122013 foto maria cangemi

Bilancio a tinte grige quello della seconda giornata di andata del girone 1 del campionato regionale di serie C di rugby per le squadre palermitane.
L’Amatori Palermo vince di misura a Pergusa sul campo delle Aquile Enna per 5-0 ma perde il secondo posto in favore del Cus Catania che umilia 132-0 lo Xiridia e grazie al bonus opera il sorpasso in curva nell’ultimo turno di questo 2013. Diverso il discorso per l’Iron Team che fa quel che può al velodromo Paolo Borsellino ma davanti al pubblico amico si arrende 70-10 alla quotata Nissa, quarta forza del raggruppamento.

La sfida dell’Amatori Palermo ha avuto uno svolgimento inaspettato. Si pensava ad una partita a senso unico per i neroverdi allenati da Gioacchino La Torre ospiti dell’ultima in classifica ma così non è stato. E’ stato decisivo Gianluca Azzara che al 75′, a cinque minuti dalla fine, piazzava l’ovale oltre la linea di meta ennese.
Forse una delle partite più brutte di sempre per i palermitani che con 12 assenze tra i titolari hanno avuto non poche difficoltà contro il fanalino di coda.

I padroni di casa, dal canto loro, sono stati in grado di sfruttare anche le pessime condizioni del campo ridotto praticamente ad una risaia ed hanno retto, sognando il colpaccio, fino all’episodio decisivo che ha portato alla meta di Azzara.

“Bruttissima partita – ha sottolineato Danilo Lo Re, presidente e giocatore dell’Amatori Palermo – probabilmente la peggiore di tutta la nostra storia recente. Abbiamo pagato le troppe assenza, ma anche le pessime condizioni del terreno di gioco e l’agonismo dei nostri avversari che hanno creduto, giustamente, nel risultato positivo. Vanno bene i quattro punti, ora ci godiamo il riposo con la speranza di recuperare molti titolari alla ripresa del campionato”.

Senza storia, invece, il match tra l’Iron Team e la Nissa. Troppo forti gli ospiti per una squadra che risente cronicamente di molte assenze. Nulla ha potuto il fattore campo.

GLI ALTRI RISULTATI

CUS Catania-Xiridia Rugby 132-0
Amatori Catania-Miraglia Rugby 123-3 giocata il 21 dicembre.

LA CLASSIFICA

  1. Amatori Catania 45 punti
  2. CUS Catania 35
  3. Amatori Palermo 34
  4. Nissa Rugby 31
  5. Miraglia Rugby 07
  6. Iron Team PA 06
  7. Xiridia Rugby 02 *
  8. Le Aquile Enna – 05 *.

Foto: Maria Cangemi