Pallamano giovanile – Aragona in Nazionale per le qualificazioni degli Europei Under 18

Francesco Aragona (Kelona), con la maglia della Nazionale Under 18

Francesco Aragona (Kelona), con la maglia della Nazionale Under 18

C’è anche Francesco Aragona del Kelona tra i 16 convocati dal tecnico Fabrizio Ghedin nella Nazionale Under 18 di pallamano che dal 10 al 12 gennaio sarà impegnata nelle qualificazioni per gli Europei di categoria.
Il centrale palermitano, già protagonista in A2 con le Tartarughe, sua squadra di club, farà dunque parte della spedizione Azzurra a Minsk che vedrà il clou con le partite di qualificazione del Gruppo 9 fissate per giorno 11 gennaio (alle 13) con la Lettonia e 12 gennaio (alle 10) con la Bielorussia padrona di casa.

Il raduno degli Azzurrini è fissato per lunedì (6 gennaio) a Roma, poi tre amichevoli: il 7 gennaio con la Lazio, alle 20; il giorno dopo con la Virtus Roma alle 21; ed il 9 gennaio ancora con la Lazio, sempre alle 20. Giorno 10 la partenza per la Bielorussia.

I 16 CONVOCATI

Pallamano Nazionale Under 18 maschile con Francesco Aragona n8

La Nazionale Under 18 di Fabrizio Ghedin che sarà a Minsk per le qualificazioni degli Europei di categoria con Lettonia e Bielorussia; c’è anche Francesco Aragona, col numero 8, in Azzurro

 

Ecco la lista dei convocati da Ghedin dopo la tournée in Israele della settimana scorsa diramata dal sito della Figh:

  • Diego Agosti (1996 – Metelli Cologne)
  • Francesco Aragona (1996 – Kelona)
  • Tobias Bacher (1996 – Brixen)
  • Pierluca Bettini (1996 – Geoter Gaeta)
  • Marco Bignardi (1996 – Bologna)
  • Stefano Bonassi (1996 – Metelli Cologne)
  • Samuele Bortolot (1996 – Gridiron)
  • Alessandro Bragato (1996 – Cassano Magnago)
  • Gabriele Giovanardi (1996 – Secchia Rubiera)
  • Matteo Guinci (1996 – Geoter Gaeta)
  • Marius Hellweger (1996 – Brixen)
  • Antonio Lorusso (1996 – Junior Fasano)
  • Claudio Vito Marino (1996 – Junior Fasano)
  • Alberto Miori (1997 – Pressano)
  • Gabriele Randes (1997 – Alcamo)
  • Jonas Penn (1996 – Brixen).